S. Messa in suffragio dei fratelli scout defunti

 

PARROCCHIA GRAN MADRE DI DIO

S. MESSA  – Martedì 5 maggio – h 19

In suffragio dei capi scout italiani e di tutti gli AAEE defunti

OFFICERA’ L’A.E. MONS LUIGI STORTO INSIEME A DON ALDO, DON CLAUDIO E DON RONALD.

NEL RISPETTO DELLE VIGENTI NORME, LA S. MESSA SARA’ TRASMESSA IN STREAMING 

Nel 37° della dipartita del Capo Scout emerito Prof. Salvatore Salvatori e per dire, a tutti gli scout che ci hanno preceduto: “Grazie per aver camminato con noi

Questa celebrazione è un modo per continuare ad esprimere la nostra fratellanza scout; la S. Messa in suffragio delle anime dei propri defunti è il modo cristiano di ricordare e prolungare, nel Signore, la comunione con quanti sono tornati alla casa del Padre. Ricordarli è per noi un segno di gratitudine e di riconoscenza per la loro testimonianza nell’impegno cristiano e civile e per la loro fedeltà alla Legge scout.

Buona strada                                                                    Don Luigi


“È bene che i vivi abbiano a ricordare quelli che ci hanno preceduto nel segno della fede e che sono ormai nella pace di Dio. È mio parere, essere necessario ogni anno, ad una data fissa ricordare i Capi e gli AAEE defunti. È pure questa una forma di educazione alla riconoscenza”.(c.f. BADEN Vita e pensiero di Mons. Andrea Ghetti; Edizioni TIPI)

 

 


In questo periodo di emergenza, i volontari della Caritas parrocchiale con l’ausilio della Comunità Capi del Gruppo Scout Roma 30 si stanno occupando della raccolta e della distribuzione degli alimenti alle persone/famiglie in difficoltà. Qui trovate tutte le informazioni utili per sostenere quest’opera – RACCOLTA E DISTRIBUZIONE ALIMENTI – al momento sono particolarmente necessari scatolame vario e prodotti per igiene personale. GRAZIE PER L’AIUTO


 

Precedente S. Messa in diretta dalla Gran Madre di Dio Successivo Dal 18 maggio celebrazioni con il popolo