Pellegrinaggio a Bolsena

Basilica di Santa Cristina (Bolsena)

Pellegrinaggio parrocchiale a Bolsena 

Sabato 19 maggio h 8-18

(PRANZO AL SACCO)

Il giorno 19 maggio prossimo ci sarà un pellegrinaggio a Bolsena. Perché Bolsena? Per un motivo religioso, eucaristico anzi. Bolsena è celebre per il suo miracolo, avvenuto nel 1263, quando un Sacerdote boemo pellegrino di passaggio, celebrando la S. Messa sull’altare della martire Santa Cristina, tormentato dal dubbio circa la reale presenza di Gesù Cristo nell’Eucarestia, cioè circa la «transustanziazione» del pane e del vino nel Corpo e nel Sangue del Signore, vede che il Sangue bagna la piccola tovaglia, detta Corporale, sulla quale è compiuto il santo rito del sacrificio eucaristico. Meraviglia e stupore dei presenti. Subito il sacro Corporale, macchiato dal Sangue divino, fu portato alla vicina Orvieto dal Papa Urbano IV, il quale inviò a Bolsena Giacomo, vescovo di Orvieto, per verificare la veridicità del fatto e riportare le reliquie. Il presule fu accompagnato dai teologi Tommaso d’Aquino e Bonaventura da Bagnoregio. Tra la commozione e l’esultanza di tutti, il vescovo di Orvieto tornò dal Papa con le reliquie del miracolo. Urbano IV ricevette l’ostia e i lini intrisi di sangue, li mostrò al popolo dei fedeli e li depose nel sacrario dell’antica cattedrale orvietana di Santa Maria Prisca. A seguito di ciò, nel 1264, con la bolla Transiturus de hoc mundo, Urbano IV istituì la solennità del Corpus Domini. Da allora Orvieto conservò il Corporale del miracolo, ma Bolsena la memoria ed il culto del fatto originario.

LA PARTENZA E’ PREVISTA ALLE ORE 8 DALLA GRAN MADRE, QUOTA DI PARTECIPAZIONE 15 EURO, PRANZO AL SACCO, PER ISCRIZIONI RIVOLGERSI A DON LUIGI O IN SEGRETERIA

Pubblicato da Gran Madre di Dio - Roma

Webmaster - granmadredidio@altervista.org

Parrocchia Gran Madre di Dio
Via Cassia 1 – 00191 ROMA tel. 06-33.39.340
email: granmadredidioroma@gmail.com
Informativa sulla privacy    –    Trattamento dati personali